Tiempo  5 horas 28 minutos

Coordenadas 1921

Fecha de subida 25 de enero de 2020

Fecha de realización junio 2000

  • Valoración

     
  • Información

     
  • Fácil de seguir

     
  • Entorno

     
-
-
1.954 m
1.390 m
0
3,1
6,3
12,52 km

Vista 1723 veces, descargada 56 veces

cerca de Ovindoli, Abruzzo (Italia)

Facile passeggiata per raggiungere la sommità della Serra di Celano mediante il versante Nord.
Si parte dalla sterrata che da Ovindoli conduce al Rifugio la Serra.
Oltrepassata la deviazione per il suddetto rifugio si prosegue sull'evidente sterrata che tramite tornanti porta al valico, per poi scendere nella sottostante valle dei Curti.
In corrispondenza del valico, si abbandona la sterrata che piega a destra e si seguono tracce di sentiero individuate da omini di pietra e bandierine biancorosse.
Si traversa il fianco della Serra dei Curti e si guadagna la sella, da cui ha inizio il tratto ingaggiante con facili roccette che in breve porta alla croce di vetta.
Immensi panorami si aprono dalla sommità; la vetta del monte Tino o Serra di Celano, benchè non sia molto elevata ma essendo alquanto isolata consente di ammirare ampi scenari ed abbracciare con lo sguardo numerose dorsali appartenenti a vari comprensori dell'appennino.
Dopo la lunga è doverosa pausa contemplativa, si ridiscende per la stessa via.
Arrivati al valico, anzichè prendere la sterrata, si può effettuare una interessante e piacevole deviazione scendendo al rifugio mediante tracce di sentiero (direzione NO) che attraversano ambienti rurali e bucolici molto caratteristici; si possono ammirare tipici tronchi di Roverella e carpino nero e nonchè la presenza di diverse specie di Acero, di Sorbo montano, Cerro su cui si può comodamente sostare per ammirare e godere del panorama.
Dal rifugio si riprende la sterrata che riporta alla base di partenza.
Fuente

Fonte 24/1 10:33

A 42,12197N, 13,53807E
Cima

Serra di Celano 24/1 12:24

A 42,10220N, 13,55245E

1 comentario

Si quieres, puedes o esta ruta